Macchi

consegna degli attestati ket e Delf

Venerdì 29 settembre 2017, presso la scuola De Amicis, sono stati consegnati gli attestati KET (per la lingua inglese) e DELF (per la lingua francese) ad un nutrito gruppo di ex-alunni del nostro istituto, che attualmente frequentano la prima superiore.

Complimenti ragazzi per i risultati raggiunti e in bocca al lupo per i vostri impegni scolastici futuri!

 

 

 

 

festa fine anno scuola Macchi

Mercoledì 7 giugno alle ore 18.30, presso il salone dell’oratorio di Caronno Varesino, alla presenza degli alunni e delle loro famiglie, dei docenti, del dirigente scolastico, del sindaco e dell’assessore alla pubblica istruzione ha avuto luogo la festa di fine anno scolastico del plesso Carlo Macchi. Canti, danze e brani, questi ultimi eseguiti dalla Banda Musicale Azzurra di Castronno diretta dal prof. Orsini a cui si sono uniti gli alunni del laboratorio musicale della scuola diretti dalle prof.sse Bardelli e Cavallasca, hanno allietato l’evento. La serata si è conclusa con la premiazione degli alunni meglio classificati nelle varie gare sportive disputate nel corso dell’anno e con un rinfresco finale offerto dal Comitato dei Genitori.

spot contro il bullismo scuola Macchi

I ragazzi della classe 3^B del plesso Carlo Macchi, hanno preso parte ad un progetto proposto dalla Cooperativa Educational Team sulla prevenzione e il contrasto del disagio e con il loro supporto hanno realizzato un videospot sul bullismo a scuola.

SPOT (formato HTML5 - 19 MB circa)

 

 

rappresentazione teatrale

Gli alunni del laboratorio teatrale pomeridiano del plesso Carlo Macchi, guidati dalla prof.sse Bardelli e Carlini e da una esperta di teatro, giovedì 1° giugno hanno portato in scena la commedia “Sei personaggi in cerca d’autore”, liberamente tratta dall’omonima opera di Luigi Pirandello. Alla rappresentazione hanno assistito tutti i ragazzi della scuola.

 

 

 

Le biglie di Elisa

Dopo il cubo con annesso percorso per biglie, produzione artigianale realizzata lo scorso autunno, la nostra alunna creatrice di rompicapi della 2^C della scuola media di Caronno V, Elisa Arru, passa al livello successivo, creando un gioco di difficoltà decisamente superiore. Si tratta di un rombicubottaedro, un solido complesso, tecnicamente è uno dei poliedri archimedei, formato da 26 facce, di cui 18 quadrate e 8 triangolari.

Su questa superficie insolita, attraversata da 48 spigoli e 24 vertici, Elisa nell’arco di un mese ha ideato, progettato e costruito un complesso percorso per biglie che si snoda lungo tutte le 18 facce quadrate, pieno di ostacoli, trabocchetti e sorprese. Con l’aiuto del papà che le ha procurato e tagliato i quadrati in plastica leggera che chiudono il labirinto, Elisa ha realizzato la sua opera mostrando abilità manuali, inventive e progettuali decisamente fuori dal comune.

gita al campo dei fiori e alla grotta Marelli
Giovedì 25 maggio, le classi prime del plesso Macchi di Caronno Varesino sì sono recate in gita al Campo dei Fiori. Dopo essere saliti al Sacro Monte percorrendo il viale delle cappelle, gli alunni hanno proseguito l'itinerario immergendosi nel territorio del Parco di Campo dei Fiori fino a giungere al Grand Hotel situato sul Monte Tre Croci; da qui hanno raggiunto la Grotta Marelli, posta nel prato del fronte posteriore dell'ex albergo, per un breve percorso ipogeo. Della cavità carsica che attualmente ha un dislivello di 508 m i ragazzi, accompagnati dai docenti e da guide esperte, hanno visitato solo il primo tratto del suo sviluppo, scendendo fino a circa 50-60 metri di profondità. Le interessanti osservazioni degli ambienti interni alla grotta compiuti durante la discesa e l'esperienza del buio e del silenzio hanno reso la visita particolarmente emozionante.

ultima seduta consiglio comunale dei giovani - Caronno Varesino

Sabato 13 maggio, alla presenza del Sindaco, dell'assesore alla Cultura e allo Sport, del Dirigente Scolastico e di alcuni insegnanti, si è svolta l'ultima seduta del Consiglio Comunale dei Giovani di Caronno Varesino. L'occasione è servita sia per fare un bilancio dell'attività del gruppo nel corso di questo anno scolastico, ormai prossimo alla conclusione, sia per salutare e ringraziare per l'impegno e la partecipazione i membri uscenti del consiglio junior che tra qualche settimana, dopo gli esami di terza media, ci lasceranno per affrontare la scuola superiore.

Pagine